Buone notizie dall’attività di lotta al Blastofago dei pini.

La relazione presentataci a fine febbraio a seguito dell’ultimo monitoraggio trimestrale previsto dal piano biennale della lotta al parassita del pino chiamato Blastofago del pino ha evidenziato una positiva evoluzione dell’infestazione e una altrettanto positiva evidenza dell’efficacia della terapia utilizzata. Ci è stato difatti comunicato che l’ultimo monitoraggio non ha evidenziato nuove infestazioni e che possiamo considerare pertanto arrestata la diffusione. Evidente segno questo che la “endoterapia” utilizzata – ovvero la somministrazione tramite una sorta di “flebo” di un principio attivo capace di uccidere l’insetto senza danneggiare la pianta – è stata efficace. In allegato trovate il testo dell’intera relazione prodotta completa delle foto e raccomandazioni. Nel corso di quest’anno, continueranno i monitoraggi trimestrale e verranno eseguiti i due ulteriori interventi di endoterapia previsti. Non appena avremo i loro risultati vi forniremo ulteriori aggiornamenti. Nel frattempo abbiamo la necessità di sensibilizzare tutti gli Amministratori  con piante di pino all’interno dei Condomini da loro amministrati affinché intervengano con gli stessi monitoraggi e terapie dimostratesi altamente efficaci. Così facendo, infatti, oltre a prevenire il diffondersi dell’infestazione, eviteranno le ben maggiori spese di abbattimento dei pini morti cui potrebbero andare incontro in caso di mancanza di interventi adeguati. Per non parlare dell’impatto estetico sul condominio e degli ulteriori costi di eventuali sostituzioni. A tale scopo abbiamo inviato a tutti gli Amministratori una comunicazione via mail con una copia della relazione.

Il Consiglio di Amministrazione

201802-008-blastofago-report-attivit-a-e-risultati-2017-ccp-finale-rid